[ urn:collectio:0001:scu:01016 ]

Iconography
Title: Statua di Ercole fanciullo
Typology: scultura, a tutto tondo, statua
Administration
Comune di Roma, Musei Capitolini, Inventario Sculture, S 1016
Collocation
Musei Capitolini, Palazzo Nuovo, Salone
(Riscontro 2008)
Creation
from 0270 > until 0300 fine del III sec. d.C
Technical data
Measurements: Height 2.07m  
Material: Basalto verde
Notes: Restaurato Parte del braccio dx; mano sx; parte della ferina cadente del braccio sx; bordo del plinto
Restoration
from 2001 > Interventi di restauro ditta C.C.A.Roberto Nardi
Finding
Place: Lazio, Roma, Municipio I
Notes: Rinvenuta sull'Aventino nella vigna di Monsignor dè Massimi
Acquisition
from 1750 > Acquistato
Description

Statua di Ercole in basalto, superiore al vero. Il dio è raffigurato ancora bambino, in completa nudità ad eccezione della leontè (la pelle del leone di Nemea, da lui ucciso) indossata sul capo, con le zampe dell'animale ben visibili e annodate all'altezza dei pettorali e parte della pelle raccolta a mò di panneggio sul braccio sinistro. Il fanciullo reca nella mano sinistra, spalancata e rivolta all'insù, i pomi delle Esperidi; nella destra la clava. Il tipo di marmo, molto duro, rende la lavorazione molto asciutta: le masse muscolari sono ben segnate (sull'addome o sulle cosce), ma i volumi nel complesso restano esangui e piatti.

Bibliography
Print Resource: Bottari, III, 26
Stuart Jones, Cap., p. 275sg., n. 3, tav. 64.
Editing
Date: 2009-11-11
Name: Annalisa Lo Monaco
Notes: Revisione della descrizione e della cronologia
Date: 2007-12-17
Name: Maria Rosaria Stefanangeli.
Notes: Prima immissione dati sulla base delle schede cartacee
Legacy data
Negativi: MC col 6279 - col 6280 (riproduzione vietata) - B/961 - C/985 Malter - col 9296 Crifò 98 - col 10319.
Images
Documents

Inventario de’ Mobili Argenti suppellettili, et ogn’altra cosa dell’Inclito Popolo Romano, esistenti del Palazzo Vecchio di Campidoglio degli Eccellentissimi Signori Conservatori di Roma (1692-12-14)




© Capitoline Museums 2010